1522 È l’ora di agire

Partecipo come creativo freelance, con l’agenzia Mediaspeed, alla gara per la campagna nazionale di comunicazione del 1522, numero gratuito antiviolenza donne, del Ministero per le Pari Opportunità. L’obiettivo della campagna è tentare di far emergere un po’ della immenso giacimento nero di violenza domestica che tiene prigioniere d’omertà tantissime donne di tutte le classi sociali, e incoraggiarle a rivolgersi al servizio di assistenza istituito dal Ministero.

La mia proposta E’ l’ora di reagire vince la gara. Questo lo spot, realizzato a Milano da Roberto Ghioni e Cristina Vannini Parenti con la Cicciotun per le animazioni.

La campagna è stata realizzata su tutti i media. I dati post-campagna parlano di una moltiplicazione delle chiamate al 1522 di ben venti volte, confermando l’efficacia della comunicazione e purtroppo anche i sospetti sul sommerso.

Della proposta fanno parte delle iniziative di guerrilla intese ad andare al cuore del problema lì dove nasce: la casa. Un esempio a cui ho lavorato, poi non realizzato per timore della non-convenzionalità della comunicazione, è costituito da questi volantini da lasciare nelle buche delle lettere condominiali, simili a prima vista ai classici di prodotti/servizi popolari:

1522 guerrilla volantino supermarket

1522 guerrilla volantino viaggi

1522 guerrilla volantino serrature

Di mia penna è anche la redazione del documento di presentazione per la gara, ritenuto un esempio di buona pratica per la completezza delle argomentazioni [scarica il documento di presentazione in PDF].

Leave a Reply